NAPOLI, I BIDONI SULLE STRISCE PEDONALI NELLA PIAZZA DOVE FU INVESTITO 35ENNE

“È veramente assurdo che le ordinanze sindacali prevedano che i contenitori dei rifiuti vengano posizionati dinanzi ai fabbricati privati e, invece, nella IV^ Municipalità si continua ad osservare che, in alcuni casi,  risultano sistemati sotto le finestre delle scuole e sugli attraversamenti pedonali”.

A protestare è il comitato Lenzuola Bianche con il portavoce Armando Simeone che denuncia nello specifico “ancor più grave che ciò succeda all’angolo di piazza Poderico dove, ad ottobre dello scorso anno, un giovane di soli 35 anni perse la vita attraversando quella pericolosa arteria stradale”.

“Se i risultati dei sopralluoghi effettuati in loco dopo quel tragico evento sono quelli che si evincono dalle foto, allora c’è da stare poco sereni – aggiunge Simeone. Facciamo appello alla polizia locale e ad Asia Napoli perché si provveda all’immediato spostamento dei contenitori dalle strisce pedonali Solo così si può ripristinare un sacrosanto diritto alla mobilità cittadina e tutelare la pubblica incolumità, specialmente dopo quanto recentemente accaduto.

E’ proprio dalle “piccole cose” che “bisogna ricominciare per garantire a tutti i cittadini  una migliore qualità della vita  in una Municipalità  più pulita, sicura e sostenibile”, conclude il portavoce del Comitato Lenzuola Bianche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.