NAPOLI, YLENIA LOMBARDO: FERMATO 36ENNE, SI FA STRADA IPOTESI VIOLENZA E OMICIDIO

Giallo napoletano: incidente o omicidio? Nella prima serata di ieri, in un’abitazione di via Ferdinando Scala a San Paolo Belsito, in provincia di Napoli, è stato trovato il cadavere semi-carbonizzato di Ylenia Lombardo, una ragazza del posto di 33 anni.

Sono in corso indagini a cura dei carabinieri della compagnia di Nola, sotto il coordinamento della procura nolana, per accertare causa e dinamica della morte. I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

Vestiti sporchi di sangue sono stati trovati a casa dell’uomo di 36enne di San Paolo Bel Sito fermato nell’ambito delle indagini per la morte di Ylenia Lombardo, 33 anni. Si fa strada l’ipotesi del femminicidio. Sul volto di Ylenia, risparmiato dalle fiamme, erano presenti diverse ecchimosi. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.