NAPOLI, MOVIMENTO 7 NOVEMBRE MANIFESTA FUORI LA SEDE RAI: “BASTA CRIMINALIZZAZIONI”

Denunce per sit-in, blocchi e altre iniziative. Oggi ancora piazza contro il silenzio mediatico. Il Movimento Disoccupati in lotta 7 novembre ha manifestato all’esterno della sede Rai di Via Marconi, per accendere i riflettori “sulla criminalizzazione della nostra lotta e per sottolineare che, a seguito della grande mobilitazione di Roma, il Ministro del Lavoro Andrea Orlando ha assunto la responsabilità di chiamare De Luca e De Magistris, in generale la Regione ed il Comune, per la convocazione del tavolo interistituzionale che stiamo chiedendo da tempo”.

“Abbiamo rilanciato la mobilitazione subito per l’inizio della prossima settimana mentre nelle prossime ore siamo stati invitati da altre regioni a socializzare la nostra esperienza per riprodurla in altre città. Oggi abbiamo anche elencato le varie possibilità di inserimento lavorativo, non è un caso che soprattutto per aver messo alla luce il sistema delle agenzie interinali e del lavoro precario istituzionalizzato per far fronte alla mancanza di organico come nelle aziende partecipate come Asia”, dichiarano i disoccupati del “7 novembre”.

“Ci attaccano perché mentre chiediamo salario e lavoro, siamo anche alla testa di un movimento più ampio che si sta ricostruendo contro la devastazione dell’ambiente, della delocalizzazione e chiusura delle aziende, della moltiplicazione delle grandi opere speculative inutili se non dannose, delle guerre e spese militari, della miseria e della disoccupazione, del degrado del sistema sanitario, dell’istruzione scolastica e universitaria, delle pensioni e di tutte le altre conquiste del movimento operaio da decenni messe in discussione”, conclude la nota del Movimento.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.