“IN IRPINIA E NEL SANNIO VACCINARSI RESTA UN MIRAGGIO”: LA DENUNCIA DELLA FLAICA CUB

“Dopo una settimana della nostra denuncia, ancora nessuna risposta ci è stata data, nella provincia di Avellino e di Benevento vaccinarsi resta un miraggio”.

 Lo dice la Flaica Cub Campania. “Gli over 50 di queste due province – prosegue il sindacato di base – fatti registrare nella piattaforma regionale ancora ad oggi sono al palo. Nessuna risposta, nessuna indicazione, men che meno nessuna spiegazione del motivo del ritardo. Basti pensare che le tanto bistrattate provincie di Napoli, Salerno e Caserta è già da una settimana che provvedono a vaccinare gli over 50, addirittura a Marcianise hanno promosso è fatto l’open day del vaccino, vaccinando 30 mila persone con migliaia di trentenni”.

“Qui in Irpinia e nel Sannio le autorità come al solito dormono sogni tranquilli. Inefficienza e malafede, come sempre la fanno da padrona. Si perché sono tantissimi quelli che non avevano i requisiti, ed invece sono stati già vaccinati, alla faccia delle fasce di età è di chi rispetta le regole”, denuncia la Cub.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.