NAPOLI, CACCESE (TITOLARE DUEL BEAT): “CHIUSURA DELLE DISCOTECHE È UN DRAMMA”

disocteche

“Il fatto che non ci sia ancora una data per la riapertura per noi è un dramma”. Così Sigfrido Caccese, proprietario del Duel Beat di Napoli, commenta all’Adnkronos l’esito del Consiglio di ministri che ieri ha confermato la sospensione delle attività per sale da ballo e discoteche all’aperto o al chiuso.

Caccese, patron del Duel Beat di Agnano e già direttore artistico del Neapolis Rock Festival, è anche membro del direttivo del Club Festival Commission Italia: “Le nostre sono strutture importanti, il Duel ha 42 dipendenti, è un’azienda. E’ questo che ci dà fastidio: essere trattati da nullafacenti. Il Duel – ricorda – è chiuso dal 29 febbraio 2020, le discoteche sono le uniche veramente ferme da allora. Stiamo lavorando alla programmazione da ottobre in poi e lo stiamo facendo da 6 mesi perché prima si lavorava per la programmazione estiva, che è venuta tutta a cadere perché non ci sono segnali di alcun tipo per i locali. Noi dell’associazione siamo abbastanza fiduciosi che a ottobre si possa aprire, ma si lavora brancolando nel buio. Il nostro è un lavoro che ha bisogno di una grande programmazione e invece siamo già in ritardo per la stagione invernale. Tra l’altro dj e artisti sono restii a fissare e chiudere le date con il rischio di doverle spostare per l’ennesima volta. Tante date sono state già riprogrammate più volte e la cosa rischia di diventare ridicola”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.