SOS IMPRESA: “ARRESTI SAN GIOVANNI FORTE SEGNALE, PRESTO RISULTATI ANCHE A PONTICELLI”

A San Giovanni a Teduccio è arrivato un segnale forte dallo Stato. L’esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 37 persone, appartenenti ai clan Rinaldi-Reale-Formicola e Silenzio, rappresentano per Sos Impresa – Rete per la legalità un messaggio chiaro e importante.

Tutti questi soggetti sono gravemente indiziati dei reati di associazione di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsione, detenzione e porto di armi da fuoco aggravati.

“Un plauso alla magistratura e alle forze dell’ordine – dichiara Anna Ferrara, Sos Impresa – per questa operazione e siamo convinti che lo stesso risultato sarà visibile presto anche a Ponticelli. Ribadiamo il nostro appello ai cittadini onesti di collaborare, anche in forma anonima, o attraverso la nostra associazione che vive sul territorio, dando una mano agli investigatori”.

“Mille poliziotti o carabinieri non bastano – ribadisce Luigi Cuomo, presidente nazionale Sos Impresa – serve una rivolta di popolo e una stretta collaborazione dei cittadini e forza dell’ordine potrebbe scoraggiare e eviterebbe ai clan di affermarsi con questa violenza inaudita”

Sos Impresa è a disposizione di commercianti, imprenditori e cittadini vittime con il suo numero verde per le vittime di usura e di racket 800900767 e la mail info@sosimpresa.org.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.