ROMA, LAVORATORI E DISOCCUPATI NAPOLETANI IN PIAZZA: SCONTRI E 7 FERMATI

I disoccupati del Movimento 7 novembre e i facchini della Tnt Fedex a Roma: tensioni e poi scontri con 7 fermati. A sostenere la lotta unitaria il sindacato di base Si Cobas.

Il movimento napoletano del 7 novembre da mesi chiede la convocazione del tavolo interistituzionale per aprire una vertenza sulle piante organiche delle società partecipate, in particolare Asia, che hanno problemi di persone e secondo le loro denunce sta assumendo lavoratori interinali.

Alla rabbia dei disoccupati si aggiunge quella dei facchini del settore logistico che da tempo si battono per migliorare salario e condizioni di lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.