NAPOLI, I DISOCCUPATI DEL MOVIMENTO 7 NOVEMBRE OTTENGONO IL TAVOLO SUL LAVORO

Ci sono voluti 3 mesi di piazze, blocchi, scontri e tensioni per ottenere un tavolo tra le istituzioni a Napoli sul lavoro. Alla fine ce l’hanno fatta i disoccupati del Movimento 7 novembre che annunciano la comunicazione ricevuta questa mattina: “dopo il corteo lungo via Roma e l’incontro con il Prefetto di Napoli la nostra delegazione ha avuto la seguente comunicazione.
Sono convocati il Ministero del Lavoro, la Regione Campania, il Comune di Napoli, la Città Metropolitana con la Prefettura di Napoli per discutere di progetti finalizzati alla formazione, all’inserimento lavorativo ed a progetti di pubblica utilità per garantire salario ai disoccupati e servizi alla città”.

“Nelle prossime ore scriveremo un comunicato più dettagliato. Per ora non possiamo che ripetere una legge imparata nelle strade: solo la lotta, paga! Il giorno 28 a Piazzale Cenni, fuori al Tribunale di Napoli, saremo processati in nove di noi per gli scontri fuori al Teatro Sannazzaro. Ci vediamo tutti quanti lì Venerdì alle 9”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.