ATRIPALDA: DISABILITÀ, AL VIA L’AGENZIA DI VITA INDIPENDENTE DELL’AMBITO SOCIALE A5

L’articolo 19 della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità regolamenta il diritto alla vita indipendente ed inclusione sociale nella società delle persone con disabilità. Per ottemperare a questo diritto la Regione Campania ha finanziato due agenzie per la vita indipendente attraverso la legge 41/86.

Un’agenzia per la vita Indipendente ha l’obiettivo di accompagnare le persone con disabilità fisica e intellettiva nella realizzazione di un percorso di autonomia, di vita indipendente, appunto. Una delle due agenzie campane è stata realizzata presso l’Ambito sociale A5, che vede come capofila il Comune di Atripalda, in provincia di Avellino. Capofila del progetto è l’associazione di promozione sociale Mo.V.i. Ca., che di occupa di promozione e diffusione dei principi della vita indipendente delle persone con disabilità.

Realizzare un’agenzia di vita indipendente in questo territorio mira ad approfondire la conoscenza dei diversi aspetti che concorrono alla realizzazione di un progetto personalizzato finalizzato al raggiungimento di una vita autonoma e indipendente. Un percorso in parte già avviato dal Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5, diretto da Carmine De Blasio. Il consorzio è infatti partner del progetto proprio per il lavoro che da diversi anni porta avanti con la progettazione sperimentale in materia di vita indipendente e, di recente, quella legata al dopo di noi, coinvolgendo le associazioni delle persone con disabilità e le loro famiglie.

Gli altri partner del progetto sono l’ente del terzo settore Fish Campania e la cooperativa sociale Icaro a marchio Anffas. Questi enti offriranno alle persone con disabilità dei comuni afferenti l’Ambito sociale A5 una consulenza alla pari, quindi di persone con disabilità che hanno già intrapreso un percorso di vita indipendente. Di incontrarsi ed ottenere risposte alle loro esigenze, convogliando in un unico operatore le competenze di diversi uffici pubblici e facendo da filtro con gli stessi.

L’agenzia di vita indipendente di Atripalda sarà altresì un luogo dove anche gli operatori degli altri ambiti sociali, i funzionari comunali potranno trovare risposte e soluzione. Lo sportello di vita indipendente sarà attivo presso l’ambito sociale di Atripalda, (via Vincenzo Belli, 12) il lunedì dalle 10 alle 13 ed il mercoledì dalle 16 alle 18 a partire dal 7 giugno.

«Focus di questo progetto è fornire un supporto immediato ed esperto alle persone con disabilità che vogliono realizzare il proprio sportello di vita», ha evidenziato la presidente dell’ente capofila, Mo.Vi. Ca., Maria Rosaria Duraccio.

«Siamo convinti che questo spazio potrà diventare una realtà importante, non solo per i cittadini dell’Ambito di Atripalda, ma per l’intera provincia di Avellino», ha detto il direttore generale del Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5, Carmine De Blasio.

«Anffas non poteva restare fuori da un percorso così importante come quello dell’agenzia per la vita indipendente», ha aggiunto il presidente della cooperativa sociale Icaro a marchio Anffas, Alessandro Parisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.