CAFIERO DE RAHO A PONTICELLI. AI CITTADINI: “UNITEVI E DENUNCIATE, ASSOCIAZIONI FONDAMENTALI”

Il Procuratore nazionale antimafia Federcio Cafiero De Raho a Ponticelli questa mattina. Ha scelto l’inaugurazione della sede dell’associazione Report che con Sos Impresa e Libera si batte contro il racket e contro la criminalità nel quartiere dove i clan hanno ingaggiato una faida con bombe e terrore. La sede è intitolata a Felice De Martino, 26 enne vittima innocente nel 2000.

“A Ponticelli la situazione è preoccupante nonostante la repressione, che pure si muove dando risultati evidenti e frequenti. Ai cittadini dico unitevi e denunciate, perché l’indagine senza denuncia dura anni, invece con la denuncia dura poche settimane, velocizza un contrasto straordinario. Purtroppo dobbiamo ancora ricordare alle persone che l’unico vero modo di opporsi alla camorra è denunciare”

Ci sono voluti 21 anni e con orgoglio lo ha ricordato Anna Ferrara, presidente di Report, che era amica di Felice e che da anni si batte contro il racket nel quartiere. E lo ha rivendicato anche Michele De Martino, fratello di Felice: “abbiamo scalfito quel muro contro la dignità di mio fratello contro cui ci fu la gogna mediatica e additato come un criminale. Mio fratello era un eroe”.

Cafiero De Raho ha insistito più volte sulla necessità di denunciare e sull’importanza delle associazioni sul territorio, citando proprio Report e Sos Impresa. “Le associazioni – ha spiegato – stanno facendo uno sforzo straordinario. Sos impresa e Report sono fondamentali qui, riescono a convogliare aiuto e sostegno reciproco per le attività economiche, perché insieme si è forti, da soli si è nella condizione che la camorra vuole. Ma con queste associazioni si deve muovere lo Stato, con azioni di repressione e contrasto ma anche con quelle di sostegno, assistenza previdenziale”

All’iniziativa erano presenti anche altri familiari di vittime innocenti come Bruno Vallefuoco e Enrico Colonna, papà di Ciro, ucciso 5 anni fa nel Lotto 0 ricordato il 7 giugno con Luigi Ciotti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.