ESAF BENEVENTO, STIPENDI IN RITARDO E LAVORATORI AI CANCELLI: “QUI NON ESCE NESSUNO”

Oggi dalle primissime ore del mattino, i lavoratori e le lavoratrici della manutenzione stradale sono davanti ai cancelli della Esaf scarl di Benevento, per rivendicare il diritto a una erogazione tempestiva dello stipendio.

“Da mesi gli accrediti slittano di giorni, e alle legittime rimostranze di sindacato e maestranze la risposta dell’azienda è sempre la stessa: ‘i soldi arriveranno’.  Ma quando il salario è già ridotto ai minimi termini, è fondamentale per chi vive di questo lavoro che sia erogato nei tempi previsti”, denuncia il sindacato Si Cobas.

“Noi rimaniamo qui e oggi non esce nessuno, finché non avremo la certezza che siano stati predisposti i bonifici e finché non ci sarà un impegno scritto da parte dell’azienda ad erogare, da oggi in poi, nei tempi stabiliti”, conclude la nota del sindacato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.