SAN GIOVANNI: PER SOCCORRERE UN PARENTE HANNO SEQUESTRATO UN’AMBULANZA, PRESI

Invece di chiamare il 118 hanno pensato di sequestrare un’ambulanza per soccorrere un parente. È accaduto nel quartiere San Giovanni a Teduccio, zona est di Napoli.

Gli autori di questo assurdo sequestro sono stati poi identificati e bloccati grazie alle immagini della videosorveglianza.

Un loro familiare sta male, chiamano il 118, ma poi decidono di non attendere l’arrivo dell’ambulanza. Si recano nella sede della Croce Rossa. Lì, mentre uno attende, fuori, in sella a uno scooter, l’altro entra di soppiatto e costringe i dipendenti a farsi consegnare un’ambulanza. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.