NAPOLI AL VOTO, BORDATA DI MANFREDI A DEMA: “FINITA STAGIONE DEI MASANIELLO, ORA CITTÀ ORDINATA”

Mentre Luigi de Magistris accoglie in Comune Aleida Guevara, figlia del Che, e chiede la fine dell’embargo per Cuba dal candidato Pd-M5S arriva una bordata sui 10 anni di amministrazione Dema.

“Mi auguro non sia la stagione dei Masaniello, ma di una città ordinata e regolare, che coopera con tutte le istituzioni nazionali e internazionali per occupare il ruolo che le spetta, quello di una grande capitale europea”.

Gaetano Manfredi lo ha detto durante l’intervista di Radio Immagina. “Quella di oggi è la stagione del fare: le persone – sottolinea l’ex ministro – sono stanche di parole vuote, della propaganda e dei proclami. Il tempo propaganda è finito, servono cose concrete, dicendo sempre la verità”.

“Luigi de Magistris è stato sindaco per dieci anni – aggiunge Manfredi – ha cominciato con idee positive, pensando alla necessità della partecipazione dal basso, al protagonismo delle tante associazioni che a Napoli hanno un ruolo importante. Ma poi non si è confrontato con la gestione amministrativa. Serve continuità e forza, la città ha bisogno di essere amministrata. Oggi l’organizzazione amministrativa è sempre più labile e i servizi ai cittadini ne hanno risentito”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.