NAPOLI, 30ENNE PREGIUDICATO UCCISO A PISCINOLA: COLPITO CON DUE COLPI ALLA NUCA

Era stato scarcerato appena un anno fa Antonio Avolio, il 30enne ucciso questa mattina nel quartiere Piscinola di Napoli.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri l’uomo si trovava in sella a un motorino Honda Sh quando è stato raggiunto da due colpi d’arma da fuoco, uno di questi alla zona cervicale.

Nel 2016 era stato arrestato per estorsione e rinchiuso nel penitenziario di Tolmezzo (Udine). Le indagini sono affidate ai militari della compagnia Stella e del nucleo investigativo di Napoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.