NAPOLI AL VOTO, DE MAGISTRIS: “TROPPA INCERTEZZA, NON CREDO MARESCA CANDIDATO”

“Sarà la magistratura – ha continuato il sindaco – a stabilire la responsabilità individuale, ma quella che esce fuori è una fotografia agghiacciante. Il numero di persone coinvolte è vasto. Non è la prima volta che assistiamo a storie, racconti e testimonianze di questo tipo. In questo modo si danneggia anche la parte sana dello Stato. Si ripropone con forza la questione carceraria nel nostro Paese. Carceri che non sono all’altezza di uno Stato democratico. Inaccettabile che ci siano episodi di violenza su persone indifese”.

Così Luigi de Magistris ha dichiarato ai microfoni di Radio Crc sulle violenze e i pestaggi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Il sindaco di Napoli, poi, si è espresso sullo scontro politico tra Grillo e l’ex premier Conte: “E’ l’epilogo finale del M5S – ha sottolineato de Magistris – Nel 2018, secondo me, è finito il movimento. Io non ho mai votato i 5s ma ho sempre detto che quel voto del 2018 rappresentava una speranza. Conte sta provando, con il suo consenso personale, a traslare l’esperienza del movimento in un partito moderato di centro. È una operazione di politica romana, nulla a che fare con l’idea originaria del movimento”

“Salvini – ha detto ancora de Magistris rispondendo alle parole del leader leghista ieri sempre in radio – non apprezza il lavoro oggettivo fatto da questa amministrazione. Se si preoccupa della mia candidatura in Calabria vuol dire che è preoccupato, altrimenti non ne parlerebbe. Ogni volta Salvini sottolinea il fallimento, ma io devo confrontarmi con i miei cittadini che sono gli unici a conoscere davvero la città. Salvini non ha fatto nulla per il sud e dove ci ha provato, come in Calabria, ha fallito”

Infine, l’ex pm dedica un pensiero al magistrato Catello Maresca: “non credo – ha dichiarato de Magistris – che Maresca sia candidato di centro-destra. Anche le sue recenti parole fanno trapelare incertezza. Inizialmente l’idea era che fosse un candidato civico. Non vedo un messaggio chiaro o rassicurante. E soprattutto deve chiarire se è candidato o meno”, ha concluso il primo cittadino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.