NAPOLI, PROTESTA LAVORATORI APPALTO PULIZIA QUESTURA: “MANCANO CONDIZIONI SICUREZZA”

Oggi si è tenuto il presidio davanti alla Prefettura di Napoli dei lavoratori della SAP, appalto di pulizia della Questura di Napoli, che hanno scioperato per protestare contro le condizioni di lavoro ormai insostenibili.

La Segretaria FLAICA CUB Napoli Acanfora Antonella ha dichiarato “condizioni di lavoro ingiustificabili, appalto condizionato da una società che si rifiuta di  rispettare le condizioni minime di sicurezza dei lavoratori” aggiungendo che “questo appalto deve cambiare, le riduzioni orarie immotivate a cui sono sottoposti le maestranze, la mancata erogazione dello straordinario effettivamente prestato, la mancata consegna di DPI e le precarie condizioni di lavoro attuali sono ormai inaccettabili per i dipendenti, nei prossimi giorni continueremo con la lotta fino a che non verranno rispettati  i diritti minimi dei sicurezza per i lavoratori”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.