TORRE ANNUNZIATA: LA LIBRERIA CHE RACCOGLIE E REGALA TESTI A BAMBINI E ADOLESCENTI

La libreria Libertà di Torre Annunziata, attraverso i Gruppi di lettura adulti e adolescenti, dà il via ad una raccolta di libri non scolastici per bambini e adolescenti. Lettori, amici, frequentatori della libreria sono invitati a donare testi di narrativa, fumetti, ecc. che poi verranno distribuiti ai bambini e agli adolescenti della città sabato 31 luglio dai componenti dei Gruppi di lettura.

L’iniziativa nasce per incentivare la lettura tra giovani e piccini e l’estate è il periodo giusto per antonomasia.

L’obiettivo dei Gruppi di lettura è di raccogliere almeno 50 testi.

È possibile aderire all’iniziativa donando fino alla fine del mese di luglio testi usati dalle biblioteche domestiche o acquistando libri direttamente in libreria, che è il punto di raccolta.

La libreria biobar e erboristeria di Asperula “Libertà” si trova a Torre Annunziata, Napoli, Corso Vittorio Emanuele III, 417.

“Il nostro obiettivo è donare storie ai ragazzi, valorizzando anche i progetti di lettura che stiamo portando avanti da qualche mese. Ci piacerebbe che questi testi giungessero nelle mani dei bambini che in casa hanno pochi libri o peggio nessuno. Ma ci interessa anche dialogare con la gente, far conoscere i Gruppi di lettura, al di là dei momenti di condivisione sulle storie che ci appassionano. Leggere è bello e proviamo anche a contaminare gli spazi intorno a noi con questa passione” commentano dalla libreria Libertà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.