MARESCA ACCUSA: “IN GIRO ASCOLTO CHE CHI NON VOTA M5S PERDE REDDITO CITTADINANZA”

“Durante la mia campagna di ascolto sto verificando che c’è una grande confusione, forse creata ad arte da una certa politica, rispetto al reddito di cittadinanza. Affermare che non votando un candidato sostenuto dal M5S si corre il rischio di perderlo, infatti è una falsità e un inganno assoluto”.

Così Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli, ospite stamattina della trasmissione Omnibus in onda su La7.

“Il sindaco non ha competenza in materia, piuttosto può contribuire a creare le condizioni affinché si acquisisca quella dignità del lavoro che io intercetto spesso in persone che percepiscono il reddito. E’ sicuramente una misura che aiuta a superare momenti di difficoltà economica, ma la vera soluzione al problema dell’occupazione, del disagio sociale ed economico, è il lavoro. E’ su questo che ci dobbiamo proiettare. Stiamo elaborando percorsi di impegno in lavori di pubblica utilità per i percettori di reddito e interventi di sviluppo che possano creare posti di lavoro in modo strutturale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.