CAMPANIA, CASO CTP. FIT CISL E FAISA CISAL: “ALLA REGIONE CHIEDEREMO REVOCA SERVIZIO”

Le segreterie regionali della Fit Cisl e della Faisa Cisal sono molto preoccupate per le condizioni catastrofiche in cui si trova la società CTP, che non è più in grado di assicurare i servizi all’utenza ed ha predisposto l’interruzione ad agosto del servizio di TPL sul Litoraneo Domizio a causa della carenza di personale di guida.

Inoltre, a creare ulteriori tensioni tra le maestranze, la CTP ha garantito il pagamento degli emolumenti spettanti “solo” ad una parte dei lavoratori avente diritto a seconda del deposito di appartenenza. “Questa situazione mortifica l’utenza ed i lavoratori ed è l’epilogo amaro della storia di questa centenaria azienda del TPL del territorio di Napoli e Caserta”, hanno dichiarato i segretari generali della FIT CISL Alfonso Langella e della FAISA CISAL Francesco Falco.

“Non ci sono le condizioni per fare continuare le attività a CTP ai sensi dell’art.34 e 35 della LR 3/2002, infatti, ci sarebbero le condizioni per chiedere la decadenza del Contratto di Servizio (Perdita del requisito finanziario e irregolarità previste nel CDS) o addirittura le revoca per le revisioni sostanziali dei servizi”, hanno aggiunto. Nella giornata di domani 3 agosto la Regione Campania ha convocato un tavolo con Città Metropolitana e sindacati per discutere delle gravi problematiche cercando soluzioni tali da poter portare alla normalità il servizio di TPL sui territori interessati e dare una prospettiva più serena ai lavoratori.

“Nell’incontro di domani la FIT CISL e la FAISA CISAL andranno con le idee ben chiare – hanno dichiarato i rispettivi Langella e F. Falco – ovvero chiedere alla Regione Campania la revoca del servizio alla CTP e l’affidamento temporaneo dello stesso ad altra azienda pubblica, alla luce dell’ormai dichiarato fallimento, economico e politico, “spoglio” da qualsiasi attenuante di Città Metropolitana”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.