LIPARI BRUCIA: IN FIAMME DA IERI SERA 30 ETTARI DI MACCHIA MEDITERRANEA, POSSIBILE DOLO

Trenta ettari di macchia mediterranea, orti e vigne andati in fumo. È quanto accaduto ieri, intorno alle 23, a Lipari, isola dell’arcipelago delle Eolie in provincia di Messina.

L’incendio è partito in località Quattropani Castellaro, zona nota per la produzione vitivinicola. Paura tra i residenti e i turisti con alcune case danneggiate ed evacuate come anche delle stalle. Sui roghi, l’incendio si è propagato anche in altre zone come Aria Morta e Costa D’Agosto a causa del vento di scirocco, indagano i carabinieri che non escludono il dolo.

Per assenza di acqua e mezzi di soccorso, di fondamentale importanza nel contenimento delle fiamme, durate oltre cinque ore, è stato il contributo delle autobotti del servizio idrico comunale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.