AVELLINO, VIOLENZE IN FAMIGLIA E UNA PENNA-PISTOLA: ARRESTATO UN 40ENNE

I carabinieri della Stazione di Atripalda, nell’Avellinese, hanno arrestato un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, indagato del delitto di maltrattamenti in famiglia. L’attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima che, vincendo con forza l’imbarazzo, racconta le violenze e le minacce subite da parte del convivente.

Gli elementi raccolti dal personale specializzato del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Avellino hanno tracciato a carico dell’indagato un quadro indiziario che, riferito all’Autorità Giudiziaria, ha consentito l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata contestualmente alla notifica del provvedimento, i carabinieri hanno anche rinvenuto e sequestrato una penna-pistola, completa di 3 proiettili calibro 7,65.

Per il 40enne, deferito quindi anche per il reato di detenzione abusiva di arma clandestina, si sono aperte le porte del carcere di Bellizzi Irpino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.