RIFIUTI DI ROMA A NAPOLI: I SINDACI DEI COMUNI IN RIVOLTA, PRONTI A IMPUGNARE DECISIONE DEMA

Foto repertorio sequestro rifiuti

Sul piede di guerra i comuni dell’aera nord di Napoli. La decisione di de Magistris di spostare 150 tonnellate di spazzatura proveniente da Roma dal I ottobre ha scatenato la rivolta dei sindaci capeggiati dal primo cittadino di Giugliano Nicola Pirozzi. “Sono previste 75 tonnellate al giorno a Giugliano. È una scelta di de Magistris senza un confronto politico con i territori e con 10 comuni organizziamo una conferenza stampa congiunta non perché siamo contro Roma ma perché siamo già stressati”. Lo ha detto intervenendo su Radio Crc Targato.

Poi ha aggiunto: “siamo sull’orlo della crisi ambientale, ogni sera roghi e odori di bruciato. Questa mattina alle 6.30 la polizia municipale controllava gli autocompattatori dopo la denuncia. Non possiamo aumentare il carico su questa città e i cittadini sono esasperati. Faremo un documento unitario e impugneremo l’atto per opporci a questa scelta calata dall’alto. Oggi tocca a Giugliano, domani a Caivano e per questo c’è grande compattezza”.

Pirozzi attacca il sindaco e promette battaglia: “è stata scelta in autonomia del sindaco metropolitano senza passare per il consiglio. Non sono una persona che attacca ma non quando si tratta di ledere i diritti dei miei cittadini. Con de Magistris c’è stato un buon rapporto ma ha sbagliato proprio la scelta contro questi territori dove bisogna togliere i rifiuti non aggiungerli. Lo faremo in qualsiasi modo, siamo determinati. M5S condivide questa linea e pensano al territorio, non ci sono accordi nazionali che tengono di fronte agli interessi dei cittadini”. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.