IL CAMPO ROM DI GIUGLIANO DIVENTA ZONA ROSSA: ORDINANZA DI DE LUCA DOPO MOLTI CASI POSITIVI

A Giugliano il campo rom diventa zona rossa. Obbligo di isolamento domiciliare, con divieto di allontanamento dalle proprie case per le persone residenti o domiciliate. A disporlo un’ordinanza con “efficacia immediata”, e valida fino al 15 settembre, firmata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. La quarantena per chi vive a via Carrafiello è scattata per la presenza di numerosi casi di positività al Covid-19.

Ai cittadini “è consentito rientrare alla propria residenza, domicilio o dimora sita nel campo Rom e di rimanervi in regime di isolamento domiciliare nonché – si legge nell’ordinanza – di sottoporsi a tutti i controlli sanitari disposti dalla Asl competente”.

Il cibo ed i generi di prima necessità, nonché altre forme di assistenza ai cittadini, saranno assicurate dal Comune di Giugliano d’intesa con l’unità di crisi regionale e con il supporto della protezione civile e del volontariato. Possibilità di accedere e lasciare la zona è ammessa per gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nei controlli e nell’attività di assistenza, “limitatamente alle presenze che risultino necessarie allo svolgimento di dette attività e a quelle di pulizia e sanificazione dell’area e dei locali e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale”.

Tutta l’area sarà presidiata da parte delle forze dell’ordine e della polizia municipale il necessario presidio, secondo quanto disposto dalla prefettura competente. “La vigilanza e il controllo dell’osservanza del presente provvedimento è demandata alle Autorità competenti”.

La Asl Napoli 2 nord assicurerà la somministrazione di tamponi naso-faringei nonché “ogni ulteriore necessaria attività di controllo sanitario” a tutta la popolazione interessata dal provvedimento, dando comunicazione dei relativi esiti all’unità di crisi regionale per “le conseguenti valutazioni ed eventuali determinazioni di competenza”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.