NAPOLI E I VACCINI, ASL 3: “SIAMO AL 75%, DOBBIAMO AGIRE SUGLI UNDER 18 E I GENITORI”

“Siamo al 75% sulla popolazione vaccinabile, dobbiamo recuperare sulla fascia under 18 e su questi stiamo cercando di agire”. Lo ha detto il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud Gennaro Sosto intervenendo su Radio Crc Targato Italia e in onda dal lunedì dal venerdì dalle 7 alle 9.

Poi ha aggiunto: “Sulla nostra Asl siamo al 99% del personale scolastico, un capitolo già definito prima dell’estate. Stiamo limando sulle ultime resistenze ma la Campania sta messa bene. La remora è sui ragazzi in fascia d’età più bassa e su questo occorre lavorare sui genitori”.

Rispetto a chi non vuol vaccinarsi Sosto ha sottolineato: “Questo fenomeno di timore ancestrale della vaccinazione. Ai no vax dovremmo dire: non avete paura del virus come del vaccino? Tanta gente viene nei centri e gli operatori sono costretti a dare risposte di fronte a delle scuse per non fare la vaccinazione”.

Infine il dirigente sanitario ha fatto il punto sui ricoverati vaccinati: “Vanno in ospedale per altre patologie: tra i nostri 7 ricoverati vaccinati abbiamo 2 fratturati. Sono arrivati per altri problemi e hanno fatto il tampone scoprendo così di essere asintomatici. A chi è indeciso vorrei dire: abbiamo 1 miliardo di vaccinati nel mondo a quasi un anno di campagna, è sicura e certificata la vaccinazione pure per l’ultima fascia d’età”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.