NAPOLI AL VOTO, COLPO PD-M5S: NICOLA NARDELLA CANDIDATO PRESIDENTE MUNICIPIO 8

Nel balletto dei nomi e, come sempre accade, del “manuale Cencelli” delle candidature a queste elezioni comunali un colpo è stato messo a segno. A Scampia Pd, M5S e tutte le liste a sostegno di Gaetano Manfredi candidano l’avvocato Nicola Nardella alla presidenza della Municipalità 8.

Al di là dei problemi di funzionamento di questa istituzione di prossimità è stata spesso usata come camera di compensazione dando spazio ad avventurieri e “trombati” dell’ultim’ora. Con Nardella, invece, si candida un professionista e un attivista impegnato da sempre e abitante di questa periferia.

“Ho indugiato qualche attimo in più nello scrutarmi dentro. Volevo comprendere cosa stesse accadendo. Nel fondo dell’Anima di ciascuno di noi è come se esistesse uno specchio e lo specchio mi ha restituito l’immagine della bellezza stuprata della zona collinare, mi ha restituito i volti dei miei amici writers di Piscinola che combattono il vuoto con le loro opere, del dolore che si accumula nelle distese cementificate di Scampia, dei bambini che corrono nei parchi, ma soprattutto dei tanti giovani e delle tante persone che hanno diritto ad un’esistenza dignitosa. In quel momento ho compreso che se l’avessi spuntata, sarebbero stati loro ‘il Presidente’ “, così scrive sul suo profilo facebook Nardella.

A spingere questa corsa è il Coordinamento Territoriale di Scampia, rete molto attiva sul territorio e capace di aggregare e sostituire la presenza dei partiti.  “Siamo fieri ed orgogliosi di iniziare la campagna elettorale per le elezioni amministrative nel Comune di Napoli a sostegno dello schieramento di centrosinistra. La notizia che ci rende ancora più felici ed entusiasti però passa soprattutto dal nostro territorio, l’VIII Municipalità di Napoli, dove a contendersi la Presidenza ci sarà il nostro amico-compagno di tantissime battaglie Nicola Nardella”, scrive il Cts in una nota.

“Abbiamo sempre creduto ad un progetto civico, territoriale e di alto profilo etico e culturale.

Nicola Nardella rappresenta i valori più genuini del mondo dell’attivismo di base, quel mondo profondo fatto di relazioni, confronti, idee, proposte, battaglie ma anche di abbracci e pugni sul petto.

Abbiamo sostenuto con tutte le nostre forze questa candidatura provando a ragionare insieme a tanti sulle forze endogene del territorio analizzando il decadimento della politica degli ultimi anni, abbiamo trovato sulla nostra strada movimenti e partiti che hanno creduto nel progetto politico nato nel sottofondo del quartiere, dal basso e molto di più. Saremo in campo sostenendo la battaglia elettorale, con i nostri attivisti schierati in diverse liste elettorali, provando a rispettare ogni specificità e peculiarità riportata. Siamo in campo per cambiare il territorio, per evitare di aggrapparci ad ogni occasione alla speranza, per decidere come cittadini le sorti delle generazioni che verranno. La candidatura di Nicola Nardella rappresenta la dimostrazione che in politica, come nella vita, non bisogna mai isolarsi in posizioni pretestuose.  In politica lo strumento di maggiore utilizzo è e resterà sempre il dialogo, il confronto seppur con posizioni diverse e opposte”, prosegue la nota.

“Nicola è uno dei Colori di quell’Arcobaleno che in molti abbiamo visto e osservato in alto in un giorno di mezza estate, un cielo che sembrava sussurrare parole guerriere: provateci. Riusciteci più che altro, perché nella vita conta molto di più della forza, come singolo elemento di scontro, la determinazione, il coraggio e la voglia di fare. Sarà battaglia elettorale da qui al 4 di Ottobre ma siamo sicuri che vinceremo perché solcheremo ogni centimetro di strada di Scampia, passando per Piscinola, Marianella, Chiaiano e fino ai Camaldoli.  Busseremo ad ogni porta, con la credibilità che solo i sogni possono trasmettere e il tutto racchiuso in questa sensazione che sembra ossimorica. Proprio per questo chiederemo a Nicola Nardella un confronto continuo con la cittadinanza, una assemblea permanente e itinerante in un giorno della settimana da qui alla fine della campagna elettorale, lo incalzeremo sulla partecipazione attiva, lo chiameremo sempre al confronto con il popolo”, conclude il Coordinamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.