IL CASO DEL SEQUESTRO PREVENTIVO A FANPAGE PER L’INCHIESTA SU DURIGON: “ATTO ABNORME”

È ormai un caso nazionale la questione di Fanpge.  La Procura di Roma ha chiesto e ottenuto il sequestro preventivo dell’inchiesta “Follow the money”, sull’ex sottosegretario Claudio Durigon e i fondi della Lega.

Il provvedimento è partito da una querela del comandante generale della Guardia di Finanza Giuseppe Zafarana, tirato in ballo dal dirigente della Lega durante una conversazione registrata.

A comunicarlo è stato il direttore del sito d’informazione Francesco Cancellato con un video messaggio, mostrando il documento della Procura.

“Riteniamo che quello del Tribunale di Roma sia un atto abnorme, gravissimo e inaccettabile – dichiarano in una nota Fnsi e Sugc – che lede pesantemente il diritto di cronaca, garantito dalla nostra Costituzione. La Federazione nazionale della Stampa italiana e il Sindacato unitario giornalisti della Campania esprimono solidarietà ai colleghi della testata online e sono pronti a mettere a disposizione i propri uffici legali per ricorrere contro quest’atto. È ora di mettere mano a una legge che in questo Paese garantisca realmente il diritto di informazione, non è possibile che il giornalismo di inchiesta possa essere fermato a colpi di querele, magari temerarie. È uno degli elementi che ci fa piombare al quarantunesimo posto della classifica mondiale della libertà di stampa”.

Il senatore Sandro Ruotolo, che da giornalista ha collaborato con Fanpage ad alcune inchieste, presenterà  un’interrogazione parlamentare “per chiedere alla Ministra della giustizia di verificare se non vi siano irregolarità”. Lo stesso annuncio è arrivato da Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.