ZONA VESUVIANA: 3 PERSONE INDAGATE PER RICICLAGGIO, TROVATI 350MILA EURO IN CASA

Decreto di sequestro preventivo emesso nei confronti di tre persone gravemente indiziate, a vario titolo, di fraudolento trasferimento di valori e riciclaggio. L’operazione è stata eseguita nei comuni di Napoli, Torre del Greco e Portici dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna che hanno dato esecuzione a un decreto emesso dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della procura partenopea.

L’indagine parte ad agosto dopo il ritrovamento di una cospicua somma di denaro contante nell’abitazione di uno degli indagati, a seguito di perquisizione eseguita d’iniziativa dalla polizia giudiziaria. Le indagini hanno permesso di accertare che il denaro, per un totale di 350.050 euro, era custodito da uno degli indagati, per conto degli altri due, con l’obiettivo di eludere le disposizioni in materia di misure di prevenzione patrimoniale e di agevolare la commissione di uno dei delitti per i quali sono in corso indagini e favorire il reimpiego di denaro provento delle attività illecite.

Tra queste, l’associazione per delinquere finalizzata a plurime ipotesi di turbative d’asta, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, corruzione, concussione consumata, associazione a delinquere finalizzata alla compravendita di voti elettorali, attribuite, a vario titolo, a due dei destinatari del provvedimento di sequestro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.