NAPOLI, APPROVATO “PIANO REGOLATORE” DEL PORTO. COMITATO SAN GIOVANNI: “NON SI TROVA SUL SITO”

Foto Vincenzo Morreale

In data 5 agosto 2021 l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale ha approvato il Documento di Pianificazione Strategica di Sistema (Piano Regolatore del Porto di Napoli) che però non si trova sul sito web del Porto.

A segnalarlo è Vincenzo Morreale, portavoce del Comitato civico San Giovanni a Teduccio: “nei mesi scorsi il Presidente del Porto di Napoli, considerata la rilevanza delle decisioni, aveva assicurato la sua disponibilità a promuovere la più ampia partecipazione per la definizione del suddetto piano.  Fatto sta che il documento approvato non è stato nemmeno pubblicato sul sito del Porto di Napoli”.

Morreale sottolinea l’importante della pianificazione perché è scritto cosa prevede “per la ex Corradini poiché non è affatto scontata la destinazione ai fini della riqualificazione del territorio; per il piano del Deposito GNL sul Molo Vigliena resta tuttora sul tavolo del Ministero della Transizione Ecologica (Istruttoria tecnica CTVIA)” e “si resta piuttosto stupiti dal fatto che nel comunicato dell’ AdSP MTC si evidenzia la definizione delle zone economiche speciali, ZES, senza fornire alcuna indicazione”.

Arriva anche la critica verso l’Amministrazione comunale uscente che il 24 settembre ha approvato il Documento di Pianificazione Strategica di Sistema Portuale: “nel Comunicato si valorizza il Piano ma purtroppo non è citata la destinazione delle aree costiere di San Giovanni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.