A FUOCO TERRENO DEL CANDIDATO SINDACO M5S DI BATTIPAGLIA: “NATURA DOLOSA”. ALLARME SUL VOTO

“Il mio terreno di famiglia è andato a fuoco, bruciando con sè piante d’olivo secolari che i miei nonni hanno coltivato con sacrificio per decenni, comportandomi danni per migliaia di euro. In queste ore si sta cercando di capire l’origine dell’incendio, che pare essere di natura dolosa. Se dovesse essere confermato che si è trattato di un atto vandalico la mia condanna è forte contro coloro che danneggiano la natura e l’ambiente”

Così Enrico Farina, candidato sindaco del Movimento 5 stelle a Battipaglia, nel Salernitano. “Davvero – aggiunge Farina – non voglio pensare che vi sia attinenza con la mia candidatura a sindaco, ma se le indagini porteranno a questa conclusione sappiate che non indietreggerò di un millimetro dal mio percorso politico per restituire a Battipaglia il riscatto che merita. Come sostenuto da Giuseppe Conte, in visita a Battipaglia, noi cittadini abbiamo il dovere di lottare per il nostro territorio, contro la criminalità e la cattiva politica. Io – conclude – resto al mio posto: facciamo rinascere questa terra”.

Questo episodio arriva dopo i fatti di Afragola lo scorso I ottobre quando  Iolanda Di Stasio, deputata dei Cinque Stelle, a Salvatore Iavarone, responsabile dell’area a nord di Napoli di Europa Verde, ed a Francesco Zanfardino, segretario del Pd aggrediti e minacciati. A lanciare l’allarme per le infiltrazioni criminali nelle elezioni amministrative in Campania è stato il senatore Sandro Ruotolo: “abbiamo esposto alla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese le nostre preoccupazioni soprattutto per l’area Nord di Napoli, Afragola, Arzano e Melito e le abbiamo chiesto di innalzare ancora di più il livello di controlli fuori e dentro i seggi. Il voto è un diritto costituzionale che va difeso”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.