NAPOLI, AL VIA PROCESSO A CLAN CONTINI/AIETA: SOS IMPRESA CON IMPRENDITORI CHE DENUNCIANO

A Napoli ha preso il via il processo nei confronti di esponenti del clan Contini/Aieta con l’udienza davanti al Giudice delle istanze preliminari e Sos Impresa si è costituita parte civile è al fianco di due imprenditori, padre e figlio, vittime di estorsione.

L’imprenditore vive sotto protezione già da alcuni anni e ha subito una serie di aggressioni insieme al padre, anch’egli vittima di estorsioni e testimone in altri processi in cui hanno denunciato i loro aguzzini.

Sos Impresa ha “adottato” queste vittime e offrendo il supporto legale e amministrativo. “Ci siamo adoperati – dichiara Alessandro Motta, avvocato di Sos Impresa – per consentire alle vittime di non restare sole di fronte agli aguzzini e per consentire di fargli ottenere quanto la legge garantisce a chi è vittima di usura e racket e denuncia senza esitazioni questi crimini. La denuncia, infatti, continua l’avvocato Motta, rappresenta   l’unica e definitiva strada per uscire da questo ricatto e ci sono gli strumenti di legge per avere protezione, supporto e risorse perché denunciare conviene sempre”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.