PRIMA INAUGURAZIONE STAGIONE DEL TEATRO SAN CARLO CON LA BOHÈME DI GIACOMO PUCCINI

La Bohème /Opera    Inaugurazione Stagione 2021/22   Dal 12 al 19 ottobre 2021   Giacomo Puccini LA BOHÈME 

Il Teatro San Carlo presenta la prima inaugurazione della Stagione con La Bohème di Giacomo Puccini per la regia di Emma Dante, una novità assoluta per il Massimo partenopeo.

L’opera, con la direzione di Juraj Valčuha alla guida dell’Orchestra e del Coro del Teatro San Carlo, andrà in scena martedì 12 ottobre alle ore 20.

“Il debutto di Emma Dante al San Carlo con la regia de La Bohème di Giacomo Puccini, rappresenta per me un momento speciale – afferma il sovrintendente Stéphane Lissner – tengo molto a questa produzione perché segna una fase importante nella vita del nostro teatro, che per la prima volta accoglie una regia di Emma Dante, e perché il suo esordio nella regia lirica avvenne proprio con me alla Scala di Milano il 7 dicembre 2009 con Carmen di Georges Bizet”.

Cinque in tutto le recite, in calendario fino al 19 ottobre, per questa nuova produzione.

Le scene di questo nuovo allestimento sono di Carmine Maringola, i costumi di
Vanessa Sannino e le Luci di Cristian Zucaro, mentre la coreografia è di Sandro Maria Campagna.

Ad interpretare Mimì sarà Selene Zanetti, Benedetta Torre darà volto e voce a Musetta, Stephen Costello vestirà i panni di Rodolfo e Andrzej Filonczyk quelli di Marcello.

Nel cast vocale anche Pietro Di Bianco (Schaunard), Alessandro Spina (Colline), Matteo Peirone Benoit/Alcindoro, Daniele Lettieri (Parpignol). Maestro del Coro è José Luis Basso mentre il Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo è diretto da Stefania Rinaldi.

“Questa inaugurazione – afferma il direttore generale Emmanuela Spedaliere -rappresenta per noi un momento storico importante, perché sancisce la ripartenza, dopo la pandemia; per la prima volta torna un’opera sul palcoscenico con scene e costumi che vede impegnati tutti i comparti del teatro e tutto ciò che ruota intorno alla realizzazione di un’opera. Attività che uniscono le persone e fanno crescere una comunità. Inoltre la presenza delle Istituzioni alla serata di apertura della Stagione ci conforta non poco, perché per tutti noi è un segnale di vicinanza e sostegno, in vista di un ritorno alla normalità con tutto il nostro affezionato pubblico”.

Come annunciato, ci sarà una doppia inaugurazione: dopo La Bohème si alzerà il sipario sulla Stagione 21/22 del Teatro di San Carlo Otello di Giuseppe Verdi.

Michele Mariotti dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro di San Carlo, preparato da José Luis Basso, mentre la regia è di Mario Martone, con Jonas Kaufmann nel ruolo di Otello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.