NAPOLI, PICCHIA LA MOGLIE IN AUTO: CAMIONISTA 41ENNE ARRESTATO A SAN FELICE A CANCELLO

Chiude la moglie in auto e la picchia mentre guida. Un 41enne napoletano è stato arrestato dai carabinieri per sequestro di persona, maltrattamenti e lesioni ed è ora rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Nelle prime ore del pomeriggio di ieri l’uomo ha avuto una animata discussione con la moglie mentre si trovava nel quartiere Arenaccia, in via Generale Girolamo Calà Ulloa, a Napoli.

Il 41enne ha poi costretto la compagna a salire a bordo della sua auto arrivando a picchiarla selvaggiamente mentre si trovava alla guida. Nella vicina piazza Nazionale la donna, spinta fuori dall’abitacolo, sanguinante e in lacrime, ha allertato i carabinieri chiedendo aiuto. I militari del nucleo radiomobile di Napoli hanno raggiunto l’uomo a San Felice a Cancello (Caserta), comune dove lavora come autotrasportatore.

Alla moglie, curata nel pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania, vengono diagnosticate lesioni guaribili in cinque giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.