SPARATORIA SAN GIORGIO A CREMANO: INDAGATI 3 MINORI, SCONTRO TRA GANG SAN GIOVANNI-BARRA

San Giovanni, murales nel “Bronx”: il secondo di Jorit dopo Maradona (qui prima della conclusione)

Due 18enni e un 17enne sono indagati per tentato omicidio aggravato dal metodo mafioso. I fatti risalgono al 5 ottobre 2019 quando si è accesa una violenta rissa tra giovani all’esterno di un locale di via Manzoni, a San Giorgio a Cremano.

In particolare lo scontro è avvenuto tra appartenenti al gruppo dei cosiddetti ‘San Giovannesi’ e quello dei ‘Barresi’. I giovani coinvolti, a bordo di due scooter, sono tornati sul luogo della rissa armati almeno di una pistola e hanno esploso diversi colpi d’arma da fuoco sulla folla di ragazzi presenti in strada e in direzione della vittima che cercava di rifugiarsi dietro alcune auto parcheggiate nell’area.

Questa mattina la polizia di Stato ha dato esecuzione a una ordinanza applicativa della misura custodiale in istituto di pena minorile, emessa dal gip del tribunale per i minorenni di Napoli, nei confronti dei tre giovani indagati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.