NAPOLI, BLITZ ANTIMAFIA NEL “BRONX” DI SAN GIOVANNI: DECAPITATO IL CLAN SILENZIO

Camorra di Napoli est: decapitata la cosca dei Silenzio di San Giovanni. L’organizzazione ha la sua base nel “Bronx” dove sorgono i murales di Maradona e Che Guevara.

Dalle prime ore di oggi la Squadra Mobile sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 25 persone legate al gruppo Silenzio, ritenute gravemente indiziate di associazione di tipo mafioso, omicidio in concorso, associazione finalizzata al traffico di droga e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto di armi da fuoco, rapina ed atti persecutori.

Tra agli arrestati spiccano tutti i capi del sodalizio che un tempo era legato al clan Formicola, alleanza rotta dopo l’omicidio di Annamaria Palmieri. In manette Francesco, Leandro, Vincenzo e Alfonso Silenzio insieme ad altri componenti del clan.

Tra le principali attività criminali la cosca costringeva interi nuclei familiari ad abbandonare le proprie abitazioni, legittimamente occupate, in modo da garantire ai membri ed affiliati della famiglia Silenzio il controllo militare del Bronx e la gestione di tutte le attività illecite, in particolare estorsioni e controllo delle piazze di spaccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.