NAPOLI, DAL MASCHIO ANGIOINO AL MUSEO DELLA METRO: IERI 5 DELIBERE

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore Laura Lieto ha adottato una serie di importanti atti; con la prima delibera viene approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica del restauro, messa in sicurezza, completamento delle barriere architettoniche e potenziamento degli allestimenti del Castel Nuovo (Maschio Angioino) dell’importo complessivo di € 4.500.000,00, inserito nel Piano di Azione Coesione – Interventi per la “Valorizzazione delle aree di attrazione culturale”

Sempre l’assessore Lieto è stata la firmataria anche di un’altra significativa deliberazione del Servizio Valorizzazione della Città Storica – sito UNESCO. Con l’atto adottato nella seduta di Giunta presieduta dal Sindaco Gaetano Manfredi è stata approvata una variante in corso d’opera per un maggior importo lavori per complessivi € 267.123,36, variante relativa all’intervento di completamento della sistemazione e della riqualificazione del belvedere di monte Echia e della realizzazione dell’Impianto elevatore di collegamento tra Santa Lucia e Monte Echia, nell’ambito dell’intervento La città verticale inserito nel Patto per Napoli. Contestualmente è stata autorizzata la devoluzione di quota parte del mutuo Cassa Depositi e Prestiti S.p.A.

Altri due importanti progetti approvati sono stati quelli di fattibilità tecnica ed economica per la progettazione di un Parco Archeologico della metropolitana Linea 1 a Piazza Municipio- ArcheoLab Napoli Stella Polare” dell’importo complessivo di € 6.651.149,91, inserito nel Piano di Azione Coesione – Interventi per la “Valorizzazione delle aree di attrazione culturale”  e quello, sempre  di fattibilità tecnica ed economica, della progettazione di un Parco Archeologico della metropolitana Linea 1 a Piazza Municipio – Galleria museale archeologica” dell’importo complessivo di € 1.348.850,09, inserito nel Piano di Azione Coesione – Interventi per la “Valorizzazione delle aree di attrazione culturale” –

Infine l’assessore all’urbanistica Lieto ha proposto alla Giunta che l’ha approvata a voti unanimi, come le precedenti, il progetto di fattibilità tecnica ed economica della riqualificazione e valorizzazione di Castel dell’Ovo dell’importo complessivo di €8.000.000,00, inserito nel Piano di Sviluppo e Coesione della Città Metropolitana (ex Patto per Napoli).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.