NAPOLI, QUARTIERI DELL’INNOVAZIONE: A SCAMPIA “CHI ROM” PRESENTA IL PRIMO “ECOMUSEO URBANO”

Oggi alle 11, al centro Chikù – Cultura Gastronomia e tempo libero sarà presentato l’Ecomuseo Urbano diffuso di Scampia, il primo della città di Napoli, promosso dall’associazione Chi Rom e…Chi No e selezionato nell’ambito del bando ‘I Quartieri dell’Innovazione’ dell’assessorato alle Politiche giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli, che mira a promuovere inedite forme di innovazione, creatività e sostenibilità capaci di apportare trasformazioni di valore alla città.

Il progetto è stato cofinanziato dall’Unione Europea, Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 201 -2020. Coinvolgendo scuole, università, enti e attivatori culturali, gruppi informali, associazioni e altri ecomusei, il progetto – spiega una nota – intende porsi come un aggregatore strutturato di esperienze e competenze, per una valorizzazione del territorio reale e a lungo termine, che ne renda fruibile la storia e ne favorisca le occasioni di sviluppo attraverso azioni diffuse, spettacoli, incontri, workshop, residenze e tour.

Interverranno: Chiara Marciani, assessora comunale alle Politiche giovanili e al Lavoro Comune di Napoli; Nicola Nardella, presidente VIII Municipalità; Barbara Pierro e Emma Ferulano per l’associazione Chi Rom e…Chi No; Claudia Scarpitti, project manager; Lello Serao, Teatro Area Nord; Gianluigi Signoriello, attore protagonista video-spot Ecomuseo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.