NAPOLI, ARRESTATO LATITANTE INCASTRATO DAL CONTROLLO DEL GREEN PASS

Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha arrestato un commercialista 48enne di origini partenopee ma residente in Ungheria, risultato latitante durante i controlli sull’utilizzo del green pass in un ristorante. In particolare, una pattuglia del Gruppo di Frattamaggiore, durante i controlli finalizzati alla verifica del green pass dei clienti di una
pizzeria, ha scoperto, anche grazie al supporto della Sala operativa, che uno degli avventori controllati risultava destinatario di un ordine di carcerazione per estorsione emesso dalla Procura generale presso la Corte di Appello di Napoli, in esecuzione di una sentenza di
condanna emessa nel maggio del 2019, divenuta definitiva nel luglio del 2021. I finanzieri gli hanno così notificato il provvedimento dell’autorità giudiziaria e lo hanno portato nel carcere di
Poggioreale, dove dovrà scontare una pena residua di quasi 5 anni. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.