NAPOLI, APPELLO AL GOVERNO PER IL MAESTRO DE SIMONE: “ATTIVARE CONTRIBUTO LEGGE BACCHELLI”

Foto da Facebook

“Il Maestro Roberto De Simone è ammalato e vive con una pensione di mille euro al mese, ha bisogno di medicinali e di assistenza”. Inizia così l’appello per il maestro De Simone su change.org dopo la denuncia delle condizioni in cui si trova denunciate da un articolo di Giulio Baffi su Repubblica. Per il regista teatrale, compositore e musicologo napoletano si chiede venga attivato il contributo annuale della Legge Bacchelli.

“Noi cittadini abbiamo il dovere di sensibilizzare le autorità preposte. In un paese civile come l’Italia non possiamo abbandonare un artista dell’età di 89 anni a se stesso. Ne andrebbe della nostra dignità di Paese civile. Pertanto chiediamo alle autorità competenti di fargli ottenere urgentemente questa indennità”, conclude l’appello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.