ARZANO: LA FORESTALE SEQUESTRA CAPANNONE DI RIFIUTI FERROSI, DENUNCIATI I TRE TITOLARI

I carabinieri della Stazione Forestale di Napoli insieme alla Tenenza di Arzano hanno denunciato a piede libero tre titolari di una ditta con sede ad Arzano, in via Squillace.

I tre svolgevano l’attività di recupero e il trasporto di rifiuti ferrosi senza alcuna autorizzazione.
I militari hanno sorpreso gli uomini mentre stavano tagliando con un flex vari motorini di trasformatori Enel per estrarne, presumibilmente, il rame e l’acciaio.

Rinvenuti nel capannone anche altri cavi di rame tagliati ed altri trasformatori di dubbia provenienza. Durante le operazioni i carabinieri hanno trovato un furgone utilizzato per il trasporto di rifiuti pericolosi. Sequestrati l’intero capannone, tutti i rifiuti al suo interno, l’impianto per sminuzzare i cavi elettrici, il rame ed il furgone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.