INSIGNE E FABIAN ALL’ULTIMO RESPIRO: IL NAPOLI BATTE LA LAZIO E VOLA AL I POSTO, IL SOGNO CONTINUA

Giuseppe Manzo – La pennellata dell’artista. Il colpo di biliardo nell’angolino. A 40 secondi dalla fine Fabian regala la vittoria azzurra all’Olimpico contro la Lazio: Napoli primo con il Milan a 57 punti. Ora la lotta scudetto vede gli azzurri lì a combattere per il titolo e domenica ci sono i rossoneri al Maradona per un primo spareggio da primato.

Il primo tempo la Lazio gioca meglio e sfiora il gol più volte con Anderson e Immobile. Ci prova anche il Napoli con Zielinsky quando i partenopei iniziano a prendere confidenza con il campo ed evitano alcuni errori nel fraseggio. Il secondo tempo è un’altra storia.

Elmas e Lobotka cambiano volto alla squadra. Insigne con un destro nell’angolino trafigge Strakosha e scoppia di gioia la curva Sud napoletana. Dopo sette minuti Lorenzo raddoppia ma è in fuorigioco e gol annullato. Politano si divora il secondo e la legge del calcio non perdona: a due minuti dalla fine Pedro pareggia.

Sembra finita ma all’ultimo respiro lo spagnolo trova la giocata del campione. Dalla panchina corrono tutti sotto la curva, compreso Spalletti: il Napoli è primo, lotta per lo scudetto e crederci fino alla fine è un dovere per questa squadra che ha tutte le carte per riportare la vittoria del campionato dopo 32 anni di attesa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.