AMARA SCONFITTA: IL NAPOLI PERDE CONTRO IL MILAN, SI ALLONTANA IL SOGNO SCUDETTO

Giuseppe Manzo – Un gol a freddo a inizio ripresa di Giroud e il Milan espugna il Maradona. Un vittoria per i rossoneri lanciati per lo scudetto che invece si allontana per un Napoli che non è mai riuscito a creare pericoli alla squadra di Pioli.

Nel primo tempo il Napoli inzia bene con un forcing che porta gli azzurri diverse volte in area milanista. I rossoneri prendono le misure dopo aver protestato per un fallo inesistente su Bennacer da parte di Koulibaly che verrà poi ammonito per un intervento su Giroud.

Il centravanti francese la sblocca a inizio ripresa in modo casuale mettendo il piede sinistro su un tiro sbilenco di Calabria. Da quel momento gli azzurri provano a riorganizzarsi ma il Milan si chiude bene e l’attacco azzurro non è efficace. Al 70′ il doppio cambio con Insigne e Politano fuori per Elmas e Ounas sostituendo le due ali d’attacco.

Nel finale sono inutili anche gli ingressi di Mertens e Lozano. Un Napoli con poche forze fisiche e mentali e incapace di creare gioco e occasioni in modo incisivo esce sconfitto: il Milan in fuga e in testa da solo, per gli azzurri a -3 il sogno scudetto si allontana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.