NAPOLI, L’ERA DIGITALE ANCORA LONTANA: NELLA QUARTA MUNICIPALITÀ CITTADINI AVVISATI A PENNA

G. M. – Nella quarta municipalità l’era digitale è ancora lontana. Per avvisare la cittadinanza nelle sedi di via Gianturco e di via Tribunali si usano due pezzi di carta scritta uno con il computer e una addirittura con la penna.

A denunciarlo sono i consiglieri municipali Armando Simeone (Con Bassolino sindaco) e Carmine Stabile (Clemente sindaco): “è questo il modo di informare la cittadinanza? Sul sito della municipalità? Nulla. Sulle pagine social? Nulla, assurdo. Si rischia uno sperpero di risorse, senza utili per i cittadini, in quanto non arriverà nelle case dei residenti una informazione corretta, rischiando di continuare resse ogni mattina con lunghe code sin dall’alba”.

“Perché non fare un comunicato stampa?”, chiedono i consiglieri. “Eppure sia il Comune centrale che mette fondi, sia la municipalità sono forniti di addetti alla comunicazione. Ci aspettiamo un ‘cambio di passo’ le informazioni e la trasparenza devono stare sempre al primo posto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.