SORRENTO, PUSHER 19ENNE IN SCOOTER PRIMA FUGGE E POI INVESTE UN CARABINIERI: PRESO

manette carabinieri

Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e detenzione di droga a fini di spaccio. Queste le accuse che hanno portato, a Sorrento, Nicolò Astarita, 19enne del posto, agli arresti domiciliari.

Il giovane era in sella al suo scooter, portava con sè quasi 100 grammi di hashish, quando, in via Santa Lucia, si è accorto di un posto di controllo dei carabinieri. Invece di fermarsi, si legge in una nota dell’Arma, il 19enne “dà gas allo scooter e tenta la fuga.

I militari dell’aliquota operativa di Sorrento comprendono le sue intenzioni e gli si parano davanti, intimando ancora una volta l’alt. Astarita non intende cedere e per fuggire investe in pieno uno dei carabinieri”.

Dopo una fuga durata un centinaio di metri il giovane è stato preso. Nelle sue tasche 91,5 grammi di hashish, ancora da dividere in dosi e, nella successiva perquisizione a casa, “materiale per il confezionamento dello stupefacente”. Astarita è ora in attesa di giudizio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.