“VIOLA…COME TE” DI TAISIA RAIO SELEZIONATO PER L’ANTOLOGIA “RACCONTI CAMPANI”: ECCO UNO STRALCIO

Si chiama “Racconti Campani” l’antologia pubblicata da Historica Edizioni in due volumi. “Queste pagine – spiega la casa editrice – non hanno lo scopo di descrivere la Campania ma di farla parlare”.

Ed è per questo che Historica Edizioni continua a presentarci questa regione ricca di bellezza, tradizioni e contrasti tramite chi meglio può farlo: chi la vive e la ama. “Saranno le personalità degli autori ad accompagnare il lettore tra storie, leggende, emozioni e ricordi e sarà come trovarsi in un posto che non si vuole più lasciare”.

Tra i racconti selezionati dopo il concorso lanciato a gennaio c’è la giornalista Taisia Raio che dopo il racconto pubblicato nel libro “Interrompo dal San Paolo” (Giammarino editore, 2020) propone una nuova storia: “Viola…come te.” che trovate nel volume 2. Ecco uno stralcio.

I raggi del sole che entrano dalle finestre sono sempre più abbaglianti, mi impediscono di vedere bene. La luce è fortissima, con un braccio sollevato che mi copre il volto entro in questa stanza luminosissima che affaccia sulla piazza. Ad un secretaire intravedo una donna seduta di spalle, ha dei capelli bruni lunghissimi legati in una treccia che le cade morbidamente sui fianchi, appena avverte la mia presenza si volta e mi guarda fisso: è bellissima, il suo viso è molto simile al mio, cambiano solamente i colori, lei ha gli occhi neri, profondi, lineamenti dolci, un filo di perle al collo e questo lungo abito bianco che le nasconde le forme. “Finalmente sei arrivata” – mi dice ed io balbettando rispondo: “Ci conosciamo?”. “Mi chiamo Viola” – replica con tono flebile, poi allunga la mano verso di me, sembra fatta di porcellana, mi porge un blocco di lettere scritte a mano e legate con un filo di spago: “Qui c’è tutta la verità, leggila, è giunto il momento che tu sappia cosa è realmente accaduto”. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.