CAIVANO: SEQUESTRO DI 3 QUINTALI DI SHOPPER ILLEGALI. DURANTE OPERAZIONE ANCHE VIGNAROLI

Sono 320 i chili di shopper sequestrati dai carabinieri forestali della stazione di Napoli al termine di un’operazione promossa dalla commissione d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

Oltre 3 quintali di sacchetti erano stati prodotti e stoccati nei locali di una ditta di Caivano priva delle previste autorizzazioni, destinati alle attività commerciali dell’intera provincia napoletana.

Durante l’operazione il presidente della commissione Ecomafie Stefano Vignaroli ha effettuato un sopralluogo, in considerazione dei protocolli d’intesa con Comune di Napoli, Arma dei carabinieri, polizia municipale e Assobioplastiche.

Il titolare della società, un 37enne incensurato di Volla, è stato denunciato per commercio e produzione illecita di prodotti plastici senza titoli abilitativi e per violazioni alla normativa ambientale che regola le immissioni in atmosfera e lo scarico di acque reflue. Per l’imprenditore anche una sanzione di 5mila euro. L’area di produzione e i macchinari industriali sono stati posti sotto sequestro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.