NAPOLI, AMIANTO E RIFIUTI SPECIALI A DUE PASSI DAL CIMITERO DI POGGIOREALE: AREA SEQUESTRATA

Amianto, parti di autoveicoli, copertoni incendiati e decine di metri cubi di rifiuti speciali di diversa natura sono stati individuati questa mattina dal personale della Tutela Ambientale e dell’Investigativa Centrale della Polizia municipale di Napoli.

L’intervento ha interessato un’area che è posta a servizio del sito di accoglienza comunale di via del Riposo, già oggetto di precedente sequestro per abbandono di rifiuti e scarti edili, ora nuovamente trasformata in discarica abusiva.

Le operazioni di accertamento ed indagine hanno consentito di individuare alcuni tra i responsabili dello sversamento: un napoletano del quartiere e due rom abitanti dello stesso centro di ospitalità. L’area è stata liberata dall’amianto e sottoposta a sequestro. I tre soggetti sono stati deferiti all’autorità giudiziaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.