ACERRA, NOTTE DI SANGUE E MORTE: UCCISI DUE 20ENNI RAGGIUNTI DA COLPI DI ARMA DA FUOCO

Notte di sangue nella provincia di Napoli. Ad Acerra, comune dell’area nord metropolitana, due 20enni sono stati assassinati. Entrambe le vittime, tutte e due di Acerra, erano già note alle forze dell’ordine. Sui fatti indagano i carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna che stanno ricostruendo l’esatta dinamica.

Un giovane di 22 anni, Pasquale Di Balsamo, raggiunto da tre colpi d’arma da fuoco è deceduto la scorsa notte, nella “clinica dei Fiori” di Acerra, in provincia di Napoli, nella quale era stato trasportato dal 118.

Quindici minuti prima dell’arrivo di Di Balsamo, nella stessa struttura sanitaria, è giunto un altro giovane, Vincenzo Tortora, 21 anni, già noto alle forze dell’ordine, anche lui gravemente ferito con colpi di arma da fuoco, uno dei quali lo ha raggiunto alla testa. Il 21enne, in fin di vita per le ferite riportate, è stato trasferito nell’ospedale Cardarelli di Napoli dove è successivamente deceduto.

Le reazioni

“Colpisce l’età delle due vittime. Non basta più indignarsi. Bisogna schierarsi e individuare subito una strategia per disarmare Napoli. Non c’è più tempo da perdere”. Lo afferma in un tweet il senatore Sandro Ruotolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.