NAPOLI, A FORCELLA TOLTE LE FIORIERE ABUSIVE CHE BLOCCAVANO ACCESSO A UN RAGAZZO DISABILE

Finalmente sono state tolte le fioriere abusive a Forcella come denunciato su Sud Reporter il 16 gennaio. Su questo giornale avevamo raccolto la segnalazione fatta già a novembre dal consigliere municipale Armando Simeone (Con Bassolino sindaco) all’assessore De Jesu attraverso una lettera: “in via Settembrini, all’altezza del civico n. 110, sono stati installati 2 manufatti abusivi che di fatto impediscono il libero attraversamento in una strada già stretta ed occupata anche da veicoli in sosta selvaggia”.

Oggi la signora Titta Schiraldi, vedova e anche lei affetta da patologie, ha comunicato, come dimostra la foto, l’eliminazione delle piante messe in modo abusivo sul marciapiede. Soddisfazione è stata espressa da lei e da Simeone.

“Finalmente tolti, era ora, i manufatti abusivi che ostacolavano l’uscita dal portone di Davide – dichiara Armando Simeone – ragazzo con disabilità di via Settembrini. Grazie a Sud Reporter e Radio Crc che diedero spazio alla mia denuncia. Una buona notizia che ogni tanto fa sperare in un futuro migliore”.

Ora l’ausipicio è che se dovessero ripetersi casi simili non occorrano 5 mesi per eliminare ostacoli, soprattutto abusivi, che ostruiscono la mobilità e l’accessibilità urbana a persone con disabilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.