NAPOLI, MANFREDI DOPO ROGO GIANTURCO: “BONIFICHEREMO CAMPI ROM E DARE SISTEMAZIONE DIGNITOSA”

“Quella era un’area che prevedeva uno sviluppo urbanistico che non è stato mai realizzato. Adesso stiamo riprendendo proprio quel pezzo di città nell’ambito dei nostri piani di sviluppo della zona Est e di prossimità del centro direzionale”. Lo ha detto Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, rispondendo ai giornalisti sull’incendio divampato nell’ex mercato ortofrutticolo.

“Quello rom – ha spiegato a margine di un evento a piazza Nazionale – era un insediamento abusivo. Abbiamo sistemato le famiglie con bambini piccoli, con malati oncologici. Già è stato insediato un tavolo con la prefettura per affrontare quelle che sono le emergenze della città, soprattutto cupa Perillo che è una delle zone più difficili che noi abbiamo”.

“Il nostro obiettivo – ha concluso Manfredi – è quello di riuscire a fare un piano di bonifica dei campi per dare una sistemazione dignitosa e ci sono risorse, non utilizzate da oltre dieci anni, che hanno questo obiettivo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.