NAPOLI, PIÙ MEZZI ALIBUS A CAPODICHINO. USB: “BENE MA NON BASTA, PROBLEMA ARRIVI DOPO LE 22”

Dopo le denunce dei giorni scorsi dell’Unione sindacale di Base sulla inadeguata gestione dell’ALIBUS, l’azienda ANM ha deciso di riportare il numero di autobus in servizio da sei a otto, così come avveniva negli anni passati.

“Sicuramente un passo avanti – dice l’Usb in una nota – ma ancora non basta. Per far fronte all’incremento dei flussi turistici in città, in particolare nel week end, servirebbero almeno 12 ALIBUS in servizio, affinché si possa raggiungere una cadenza nei passaggi di 6 minuti nelle ore di punta. Ogni autobus può contenere non oltre 50 utenti con bimbi e bagagli al seguito”.

“I nuovi orari, inoltre, non tengono conto dell’elevata mole di turisti in arrivo all’Aeroporto internazionale di Napoli dopo le ore 22:00 – sottolinea l’Usb – e riteniamo, infatti, che i trenta minuti programmati tra una corsa e l’altra siano insufficienti ad evitare lunghe file ed assembramenti alle fermate. Infine, per assicurare la sicurezza e la regolarità delle corse bisogna innanzitutto agire in modo efficace nei confronti degli automobilisti indisciplinati che ostacolano il passaggio  dell’ALIBUS nelle corsie preferenziali, alle fermate e sulla strada d’ingresso dell’aeroporto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.